Home / Fabbrica Intelligente / Manutenzione intelligente

Manutenzione intelligente

La manutenzione intelligente sfrutta ogni sistema informativo per la gestione e la programmazione della manutenzione ordinaria al fine di renderla efficiente ed efficace.

Con la manutenzione intelligente vengono utilizzati tutti i sensori e sistemi di monitoraggio già presenti in macchina, più altri esclusivi MCM, per generare un flusso informativo che viene poi elaborato con raffinate tecniche algoritmiche. Una volta aggregato e sintetizzato, il contenuto informativo viene immagazzinato e confrontato con dati statistici e soglie critiche, allo scopo di individuare eventuali trend di deriva del sistema. In questo modo si ottiene una prospettiva dello stato dell’impianto e del processo, che consente la programmazione della manutenzione con interventi tempestivi e operati in fasi già ordinariamente schedulate. Esempi tipici di monitoraggi fortemente indicativi per l’individuazione di derive del sistema sono: il confronto nel tempo nell’esecuzione di cicli tipici, il controllo nel tempo delle diminuzioni del livello di fluidi, le variazioni di assorbimento degli assi, l’evoluzione nel tempo di fenomeni vibratori dell’utensile ecc.

Negli impianti MCM il flusso informativo attraversa il nodo di supervisione della cella di produzione, che provvede alla contestualizzazione del dato e viene inviato ad un servizio cloud esclusivo. Qui algoritmi di apprendimento automatico provvedono ad addestrare modelli statistici, calcolare indici sintetici e carte di controllo alle quali viene garantito l’accesso in modo sicuro all’organizzazione del cliente, per la gestione dei processi di diagnostica e manutenzione predittiva.

controllo termico macchine utensili controllo delle vibrazioni controllo remoto manutenzione predittiva sensoristica sensor fusion