Home / News / MCM e la partnership con SHAREWORK

MCM e la partnership con SHAREWORK

MCM è partner di SHAREWORK, progetto europeo che approfondisce il tema della robotica collaborativa. Il progetto prevede la partecipazione di 15 partner provenienti da 6 nazioni dell’UE.

In particolare MCM segue uno dei quattro casi d’uso considerati dal progetto: quello relativo alle lavorazioni meccaniche e intende applicare gli innovativi concetti di robotica collaborativa su un proprio impianto installato presso CEMBRE. Oltre all’azienda bresciana, altri due partner, gli istituti CNR-STIIMA di Milano e CNR-ISTC di Roma, contribuiscono fornendo la struttura implementativa sulla base dei risultati della loro ricerca tecnico-scientifica.

Per mezzo della robotica collaborativa vi è un coinvolgimento diretto tra uomo e robot, che occupandosi delle azioni più gravose e ripetitive, lascia libero l’uomo di applicare al meglio la propria intelligenza, esperienza e capacità per ottimizzare lo sfruttamento dell’impianto e risolvere al meglio i problemi. MCM utilizza queste dinamiche soprattutto durante i cicli di carico e scarico dei pezzi. La grande sfida rimane quella della sicurezza, soprattutto nel momento dell’interazione tra uomo e robot.